Lunedì, 24 Febbraio 2014 15:05

Folgorati sulla via di Damasco

Le immagini che ci arrivano dalla Siria raccontano di un paese funestato da una cruenta guerra civile che sta portando enormi lutti e sofferenze alla popolazione.

Vogliamo ricordarla in tempo di pace quando attraeva viaggiatori da tutto il mondo grazie alla storia ultramillenaria, alla bellezza del patrimonio architettonico ed allo spirito d’accoglienza della sua gente, e per farlo ci serviamo di due foto scattate da un viaggiatore italiano che incrocia per caso una…

26 aprile 2009, Siria, Damasco. Andando a zonzo per la città più antica del mondo, culla della civiltà mesopotamica e patrimonio dell’UNESCO, tra madrasse, moschee e cattedrali cristiane, svoltando l’angolo di una via semi-centrale può capitare di trovarsi faccia a faccia con una…Innocenti!

Una Innocenti a Damasco? E che Innocenti, una Mini DeTomaso!

Lo stupore è grande, mano alla fida macchina fotografica e s’immortala la grintosa autovettura made in Lambrate parcheggiata tra i bazar dalle luccicanti mercanzie.

Certo, a ben vedere non si può dire che sia filologicamente impeccabile: i moderni cerchi a stella lucidati, i fari fuori ordinanza presi da chissà quale altra auto, la griglia della mascherina verniciata di bianco, le frecce laterali e gli specchietti posticci, tradiscono un tentativo di tuning alla mediorientale che farà storcere il naso ai puristi. Mancano i parafanghini laterali sugli archi ruota ma in compenso sono stati aggiunti i fermi metallici a sgancio rapido del cofano motore che fanno molto “effetto corsa”.

La chicca è il loghetto Nuova Innocenti al centro della mascherina, è stato ruotato di 45° in senso antiorario e la “i” corsiva si è trasformata in una “N” col puntino!

Ma cosa ci fa una Mini De Tomaso a Damasco e come può essere arrivata all'ombra dei minareti siriani? L’ipotesi più plausibile è che si tratti di una delle Mini DeTomaso commercializzate in Germania a fine anni ’70/inizio anni ’80 dalla rete commerciale della British Leyland e trasferita prima in Turchia o direttamente in Siria attraverso la comunità turca o siriana, entrambe molto numerose in Germania.

Le foto sono state scattate da Matteo durante un viaggio in Siria nella primavera del 2009, ringraziamo l’autore per averci autorizzato a pubblicarle.

Foto: Innocenti Mini DeTomaso - Targa: SYR - 032842

Luogo: Damasco - Siria - Data: 26 aprile 2009

Autore: Matteo - Fotocamera: Sony DSC-H50

Innocenti Mini DeTomaso in Siria Innocenti Mini DeTomaso in Siria

Novità Documentazione

Tinte INNOCENTI A40 e 950 - Pozzi Vernici

  Carrozzeria Mazzetta Colori Pozzi Vernici - Innocenti A40 e 950 - 36 pagine

Catalogo Ricambi 500 L LS

  Catalogo Ricambi Innocenti 500 L LS - 180 Pagine - Pubblic. n. 108 - data 01/1990 

Confronto caratteristiche "Innocenti 950" e "Innocenti S"

  Confronto Caratteristiche Innocenti 950 - Innocenti S - 9 pagine -

Manuale d'Officina Mini 90 120 DeTomaso

  Manuale d'Officina  Innocenti Mini 90, 120, DeTomaso - 192 Pagine - Pubblic. n. 7060 - data 06/1977

Mini Range Parts Catalogue

  Catalogo Ricambi Leyland Innocenti Mini Range Parts Catalogue - 240 Pagine - data 11/1976 

Uso e Manutenzione J5

  Libretto Uso e Manutenzione Innocenti J5 - 86 pagine - Pubb. n. CMO/STE 5057/A - data 07/1970